4°36’24.X”S 147°07’X3.4”W

Italy

4°36’24.X”S 147°07’X3.4”W  sono le coordinate di un  posto che non ha materia, non esiste in quanto non può essere calpestato, trovato o abitato.

E’ quel luogo metafisico che si fa spazio nella mia anima e mi fa scoppiare in lacrime perchè tendo a essere troppo razionale per queste cazzate, ma esiste dentro me e dentro la mente di chi cerca con disperazione qualcosa.

Sono le coordinate di un non-luogo che rappresenta la voglia di capire il fine ultimo dell’uomo e la sua collocazione nel mondo. Un mondo che lascia poco spazio all’autocommiserazione esistenziale.

Il mondo va veloce e devo correre,

porto con me tormento e frustrazione cercando di avere delle risposte che non arrivano mai, perchè se c’è qualcosa che ho imparato dalla mia giovane vita è che ogni giorno, ogni esperienza, ogni amore si va a moltiplicare a quella puttana che chiamo “caos”.

E allora cerco, cerco e corro.
Cerco.
E sprofondo nell’incertezza,
abbraccio la solitudine,
prendo per mano la mia vita e sorridendo camminiamo verso l’estinzione.
Lascio degli spazi troppo grossi
aperti
quando scrivo
penso
sogno di conoscere qualcuno che mi capisca
davvero
ho la necessità di creare la distanza
che mi permetta di capire
se fidarmi o meno
se rilevarmi
ma chi sono io davvero?
???????
?
??